Ecco quanto spende Salvini per la sua propaganda Facebook

Non c’è niente di male nello sponsorizzare la propria pagina Facebook. Lo fa anche Matteo Salvini, nonostante il suo elevato numero di fan, ma quanto spende? E soprattutto, quali messaggi diffonde?

Non basta una pagina seguita da 3 milioni e 700 mila utenti. Siamo in piena campagna elettorale e bisogna fare propaganda, anche spinta, anche a pagamento sui social. Qualche utente se ne è accorto e ha iniziato a pubblicare – insieme alle proprie critiche personali – gli screenshotdi alcune delle inserzioni Facebook pagate da Matteo Salvini o chi per lui per chiamare a sépiù pubblico possibile.

Ecco quanto spende Salvini per la sua propaganda Facebook foto 1

Attraverso la piattaforma Libreria Inserzioni, uno strumento fornito da Facebook, è possibile individuare ogni singolo post sponsorizzato, scoprire quanto è stato speso e persino alcuni dati sul pubblico raggiunto, come ad esempio l’età, il sesso e la regione dove l’inserzione è stata visualizzata.

Una delle inserzioni attive della pagina Facebook ufficiale di Matteo Salvini riguarda il post dove annuncia l’appuntamento del 18 maggio a Milano in Piazza Duomo. Secondo quanto riporta il social network, l’inserzione è attiva dal 6 maggio 2019 e il denaro speso si aggira tra i mille e cinque mila euro.

Ecco quanto spende Salvini per la sua propaganda Facebook foto 2

Troviamo anche i dati relativi all’inserzionista, tutti pubblici. A sponsorizzare questo post è il suo partito, la Lega,

Ecco quanto spende Salvini per la sua propaganda Facebook foto 3

È possibile osservare anche le inserzioni non attive, andando ad osservare quanti post e video auto-celebrativi vengono sponsorizzati. Uno di questi è quello del suo incontro pubblico a Pavia, spendendo una modica cifra dai mille ai 5 mila euro.

Ecco quanto spende Salvini per la sua propaganda Facebook foto 7

Le spese della Lega non si concentrano solo sulla celebrazione del proprio leader, ma vengono spesi soldi anche per attaccare l’avversario. Per il video dove mostra i suoi contestatori a Firenze, la Lega ha speso dai mille ai 5 mila euro tra il 5 e l’otto maggio 2019.

Ecco quanto spende Salvini per la sua propaganda Facebook foto 4

Passiamo a un altro video, quello dove un ragazzo dalla pelle nera viene fatto scendere da un treno perché – secondo quanto riportato nel post di Salvini e da alcuni siti online – sprovvisto di regolare biglietto. L’uomo avrebbe reagito con violenza contro, secondo quanto è stato diffuso online, il capotreno e un poliziotto in borghese. Per pubblicizzare il video sono stati spesi dai 100 ai 499 euro, ma l’inserzione è stata avviata solo oggi, 10 maggio 2019 e risulta ancora attiva.

Ecco quanto spende Salvini per la sua propaganda Facebook foto 5

Per i la sua foto con le bracciaconserte e lo slogan«#portichiusi» dai mille ai 5 mila euro.

Ecco quanto spende Salvini per la sua propaganda Facebook foto 8

Per il video dell’intervento diAlessandra Moretti durante la trasmissione Dritto e Rovescio, relativo alla polemica sulle tendine per coprire temporaneamente i simboli religiosi in una cappella comunale e sconsacrata di cui abbiamo parlato in un articolo di fact-checking, le somme spese aumentano: dai 5 mila ai 10 mila euro.

Ecco quanto spende Salvini per la sua propaganda Facebook foto 6

L’auto-celebrazione risulta comprensibile, si potrebbe fare altrettanto per gli scontri politici e ideologici purché corretti, ma vengono sponsorizzati anchevideo di violenza. Ecco per cosa spende lo staff della Lega per diffondere la propria propaganda su Facebook. Nota«positiva» è che qualche volta il social network interviene e rimuove l’inserzione che viola le proprie normative pubblicitarie.

Ecco quanto spende Salvini per la sua propaganda Facebook foto 9

Il M5S Roma gioisce per la riapertura della fermata Spagna, ma la foto è della metro di Milano

Leggi anche