George Clooney difende Meghan: «I media dovrebbero essere più carini con lei, ora che ha avuto un figlio»

«Il problema non è tanto che i media gli ronzino attorno», ha detto la star americana. « Il problema è che questo genere di cose sta prendendo una piega davvero triste»

Il 6 maggio è nato il piccolo Archie, primogenito di Meghan Markle, ex attrice e modella, e del principe Harry. Da quel momento in poi, i riflettori della stampa – soprattutto inglese – non hanno lasciato in pace un solo istante la famiglia Reale.

Dopo un episodio particolarmente spiacevole che ha visto coinvolto un giornalista della BBC, l'attore statunitense George Clooney è intervenuto in difesa della giovane Duchessa di Sussex.

«Il problema non è tanto che i media gli ronzino attorno», ha detto, «Appartengono alla famiglia reale, è parte di quello che devono fare. Il problema è questo fatto di dover intervistare i parenti delle persone. Questo genere di cose sta prendendo una piega davvero triste».

https://twitter.com/statuses/1126917319895212032

«Penso che le persone dovrebbero essere un po' più carinecon lei», ha continuato la star di Hollywood. «È solo una giovane donna che ha appena avuto un bambino».

Leggi anche