Lione, esplode pacco bomba con “viti e bulloni”. Le Pen: «È un attacco terroristico»

La polizia è alla ricerca di un uomo di 30 anni, apparso in un video ripreso dalle telecamere di sicurezza. Sono 8 le persone ferite, tra cui una bambina di 8 anni

Si è inserita la procura nazionale antiterrorismo nell’indagine sull’esplosione avvenuta alle 17.30 circa in una via pedonale nel centro di Lione, all’incrocio di rue Victor Hugo e rue Sala. La polizia sta dando la caccia a un uomo di circa 30 anni visto nei filmati delle telecamere di sicurezza mentre passa davanti al panettiere in rue Hugo in sella a una bici e con il volto coperto.

Secondo la prefettura di Rhône le persone ferite sono 8, tra le quali una bambina di otto anni. Il sindaco del second arrondissement, Denis Broliquier, ha assicurato che la bambina non è in pericolo di vita.

Le ipotesi degli investigatori

L’esplosione è stata causata da un ordigno che conteneva chiodi, bulloni e viti, come ha confermato la polizia locale al quotidiano Le Figaro. Fonti della Procura lionese confermano che le indagini «si stanno orientando verso un pacco bomba». Il procuratore Nicolas Jacquet, arrivato sul luogo dell’esplosione, ha detto che le otto persone coinvolte nell’esplosione sono ferite in modo lieve. 

Il ministro dell’Interno francese Castaner, ha annullato l’ultimo impegno elettorale della campagna per le Europee, per dedicarsi con maggiore attenzione l’evoluzione delle indagini. Christophe Castaner su Twitter ha assicurato di «aver inviato istruzioni di vigilanza a tutti i prefetti per migliorare la sicurezza dei siti pubblici e degli eventi sportivi, culturali e religiosi», e di essere in contatto con la Prefettura e con la Procura per monitorare l’accaduto.

Macron: «È un attacco alla città»

Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha subito parlato di un «attacco alla città», a sole 48 ore dal voto per le Elezioni Europee. Macron ha aggiunto che, al momento, non risultano esserci vittime oltre alle persone ferite. La presidente del Rassemblement National Marine Le Pen è intervenuta su Twitter, per esprimere solidarietà ai feriti e ha subito parlato di «attacco terroristico». 

Sul luogo sono arrivate le squadre dei vigili del fuoco e l’area è stata isolata. Secondo le prime testimonianze, il rumore dell’esplosione è stato sentito nel raggio di diverse centinaia di metri. Il bilancio è di almeno 8 persone ferite, anche se le equipe mediche stanno visitando almeno 10 pazienti, secondo quanto riportato da Le Figaro.

https://twitter.com/Vil1_PetitLaP1/status/1131946995839643649