Vuoi lottare per l’ambiente? Ecco 21 comportamenti virtuosi e facili da adottare

Parley, un’associazione che si batte per la salvaguardia dell’ambiente, ha stilato una lista di azioni positive. Ne abbiamo selezionata una parte

Tutti parlano di cambiamento climatico, ormai da anni. Politici, multinazionali, ognuno a modo suo lancia proclami e iniziative che potrebbero contribuire ad arrestare il riscaldamento globale.

Greta Thunberg, la giovane attivista svedese, ha avuto il merito di risvegliare le coscienze di molti cittadini in ogni lato del mondo. Ma siamo lontani dall’obiettivo che il Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico (Ipcc) ha posto come imprescindibile: non oltrepassare la soglia dei +1,5 °C rispetto all’età preindustriale.

Parley, un’associazione che riunisce attivisti, aziende, personalità e persone comuni per avviare progetti di salvaguardia dell’ambiente, ha stilato una lista di 101 comportamenti individuali che possono incidere sul clima. «Per avere successo – spiegano – abbiamo bisogno di sincronizzare il sistema economico della società con l’ecosistema della natura». Da quella lista abbiamo estratto i comportamenti più facili da adottare. Sono 21 e a volte li diamo così tanto per scontati, da dimenticarcene.

Cibo

  1. Cucina, usa i fornelli di casa quando puoi: il food-delivery o il cibo preconfezionato è sinonimo di plastica e rifiuti;
  2. Rendere normale la produzione locale: compra gli alimenti da agricoltori e allevatori della tua zona;
  3. Mangia più spesso vegetariano, anche se non sei vegetariano;
  4. Bevi acqua filtrata da te in casa.

Trasporti

  1. Se puoi camminare per raggiungere un posto, fallo: le tue gambe e la circolazione sanguigna ti ringrazieranno;
  2. controlla più spesso la pressione degli pneumatici: a parità di chilometri, con la pressione giusta, risparmierai carburante;
  3. prediligi il treno all’aereo. Se è indispensabile volare, allora cerca voli diretti: la maggior parte del carburante è consumata nelle fasi di decollo e atterraggio.

In casa

  1. Sostituisci le finestre vecchie e sigilla gli spifferi;
  2. chiudi le tende di notte: aiuta a mantenere calda la casa;
  3. cerca di mantenere il freezer il più pieno possibile: meno spazio c’è, meno aria circola provocando cambi di temperatura;
  4. esistono aziende che riciclano tappeti, sono una grande opportunità di economia circolare.

Ovunque

  1. ricicla le lattine delle cose che bevi in giro: ogni lattina riciclata consente il recupero di energia necessario a tenere accesa una tv per tre ore;
  2. biglietti, scontrini e ricevute: perché averli di carta se puoi ottenerli in formato digitale;
  3. se rompi qualcosa, non comprarne un sostituto nuovo: riparare è un’arte che stiamo dimenticando.

Al lavoro

  1. I portatili consumano meno energia dei computer fissi;
  2. se puoi fare una riunione su Skype, risparmi il tragitto casa-lavoro;
  3. conta fino a 10 prima di stampare un documento;
  4. scrivere meno email e in modo più efficiente: ogni messaggio di posta elettronica inquina, inviare 65 mail corrisponde a guidare un’auto per quasi un chilometro.

Vestiti

  1. Il vintage non è solo di moda: comprare di seconda mano è una tra le scelte più ecologiche;
  2. se non sono così sporchi, fai dei lavaggi a freddo;
  3. l’asciugatrice sarà utile, ma l’effetto igienizzante del sole e dell’aria aperta è insostituibile.

Sullo stesso tema: