Maturità 2019: ecco le tracce della prima prova

500mila studenti pronti per la prima prova di italiano, ecco su quali temi e autori si confronteranno

Corrado Stajano, Leonardo Sciascia e Ungaretti. Sono questi alcuni degli autori che gli studenti si sono trovati nelle tracce della prima prova della maturità.


Per più di 500mila studenti gli esami si aprono oggi. Sui banchi sono state fornite, per la prima volta, sette tracce per la prova scritta di italiano: due per la tipologia A, tre per la tipologia B e due per la tipologia C.

Secondo le prime indicazioni arrivate alla community Scuolazoo la maggioranza degli studenti starebbe scegliendo le tracce di attualità, in particolare quella tratta dal discorso del prefetto Dottor Luigi Viana, in occasione delle celebrazioni del trentennale dall’uccisione del Prefetto Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e della moglie Emanuela Setti Carraro e dell’agente Domenico Russo.

Tra i testi più gettonati anche quello su sport e storia, che parte dall’articolo del giornalista Cristiano Gatti pubblicato su Il Giornale in merito alla vittoria al Tour de France di Gino Bartali.

«Spero che molti ragazzi confutino le mie idee, affermino il contrario, con argomenti forti e intelligenza migliore della mia. La cosa più essenziale è il pensiero critico, il dissenso. La parola contro il sistema. Un grande in bocca al lupo ai ragazzi, spero non mi odino troppo!», ha commentato così Tomaso Montanari, storico dell’arte e saggista, la presenza di un suo testo tra le tracce della prima prova.

Le 7 tracce

  • Analisi del testo 1: Il porto sepolto, confluita nel 1942 nella raccolta L’Allegria, di Giuseppe Ungaretti. È uno dei riferimenti contenuti in una delle tracce della prima prova scritta dell’esame di maturità 2019. Ma i testi “classici” sono anche altri.
  • Analisi del testo 2: Il giorno della civetta di Leonardo Sciascia (Il romanzo racconta la storia di alcuni omicidi commessi dalla mafia, nel 1968 il regista Damiano Damiani ne ha tratto un film).
  • Testo argomentativo: Istruzioni per l’uso del futuro di Tomaso Montanari.
  • Testo argomentativo: LEredità del Novecento di Corrado Stajano.
  • Testo argomentativo: Steven Sloman e Philip Fernbach su illusione e conoscenza.
  • Tema di attualità 1: «Dalla Chiesa martire dello Stato». Il riferimento è al generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, ucciso in un attentato mafioso nel 1982.
  • Tema di attualità 2: Tra sport e storia – Articolo di Cristiano Gatti sulla vittoria di Gino Bartali al Tour de France. Il campione di ciclismo è stato nominato «Giusto tra le nazioni» per aver salvato numerosi ebrei ai tempi delle persecuzioni nazifasciste.

I testi

Ecco la poesia Il porto sepolto di Ungaretti, una delle tracce della prima prova:

Vi arriva il poeta
e poi torna alla luce con i suoi canti
e li disperde

Di questa poesia
mi resta
quel nulla
d’inesauribile segreto.

In questi giorni erano circolate tante le voci su possibili autori e argomenti: da Pirandello e Verga, ad argomenti decisamente più attuali, come l’inquinamento globale e i migranti. Gli studenti avranno a disposizione 6 ore per terminare il tema.

Le tipologie

Tipologia A:  Analisi e interpretazione di un testo letterario italiano
Tipologia B: Analisi e produzione di un testo argomentativo
Tipologia C Riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità

Sullo stesso tema: