Inter, partita la missione inglese. Fissato incontro per Lukaku

immagine non trovata :(

Il ds Ausilio a Londra. Primo faccia a faccia per arrivare al belga

L’Inter è atterrata a Londra col suo ds Piero Ausilio. Nella City, che ospita una ampia parte degli uffici del Manchester United, sarà un giovedì di faccia a faccia con lo United per arrivare a Romelu Lukaku. È finito il tempo delle telefonate e delle mail. Si tratta di persona e con la regia di Beppe Marotta.

L’Inter proverà a smuovere lo United dalla iniziale richiesta di 83 milioni di euro o, comunque, cercherà di rateizzare il pagamento in più tranches. L’obiettivo è capire, da vicino, quali e quanti margini di fattibilità ci siano in una trattativa che, in parte, può essere agevolata dalla volontà del calciatore.

Lo stesso Lukaku, che si allena con il Manchester ma vuole l’Inter, attende con fiducia. A scopo cautelare, e per non ritrovarsi contati in prima linea, i Diavoli Rossi hanno già sondato per l’attacco il brasiliano Everton, reduce da una super Coppa America.

Foto di copertina / Ansa

Leggi anche: