«Ammazzare gli omosessuali»: si dimette il vicepresidente del consiglio comunale di Vercelli

Intanto Arcigay Raimbow Vercelli Valsesia ha annunciato una manifestazione

Si è dimesso dalla carica di vicepresidente del consiglio comunale di Vercelli Giuseppe Cannata, eletto nelle liste di Fratelli d’Italia e iscritto anche all’Ordine dei medici. Nei giorni scorsi aveva scatenato una bufera mediatica e politica un post che Cannata ha pubblicato su Facebook: «Ammazzateli tutti ‘ste lesbiche, gay e pedofili».

La notizia delle dimissioni arriva alla vigilia di una seduta dell’assemblea municipale in cui tutte le opposizioni chiedono anche che il sindaco revochi le deleghe a Emanuele Pozzolo, l’assessore sempre di FdI che si era reso protagonista a sua volta di una gaffe su Facebook definendo «parassita» un invalido.

Intanto, Arcigay Raimbow Vercelli Valsesia – che aveva chiesto l’espulsione dall’Ordine dei medici di Cannata – ha annunciato in concomitanza con la seduta una manifestazione dal titolo Ammazzateci tutti convocata davanti al Palazzo Municipale.

Leggi anche: