Sondaggio Swg, Lega e Pd crescono ancora: crolla la fiducia per il M5s – I dati

La Lega continua il suo trend positivo e arriva al 38%. Il M5s perde oltre un punto percentuale. Il Pd continua l’arrampicata: +0,5%

Il caso dei presunti fondi russi alla Lega che ha investito Matteo Salvini e il suo partito nelle ultime settimane non sembra intaccare i consensi della Lega. Anzi.

Dall’ultimo sondaggio Swg per il Tg La7, il Carroccio esce rinvigorito e, come se l’inarrestabile trend positivo non si fosse mai interrotto, arriva al 38% tondo (crescendo del + 0,32%).

Al contrario, perdono ancora quota gli alleati di governo che registrano -1,2% di consensi attestandosi al 17,3%. Un risultato certamente deludente che va a sommarsi al “sì” al Tav imposto dal governo Conte, un colpo che il M5s non ha incassato che ha generato sicuramente una ulteriore perdita di fiducia in un certo bacino elettorale.

Da TgLa7

Parallelamente a questo quadro, c’è un Partito Democratico che registra un moderato successo nei sondaggi, crescendo di mezzo punto percentuale e attestandosi a un 22% tondo di consensi.

Anche il partito di Giorgia Meloni sembra andare avanti con il trend positivo degli ultimi mesi: con un +0,3% arriva a 6,6 e% e supera così Forza Italia, ferma a 6,5%. Il partito di Silvio Berlusconi resta invece abbastanza stabile, registrando una lieve perdita dello 0,1%.

Leggi anche: