Jean-Claude Juncker dovrà sottoporsi a un’operazione urgente: vacanze interrotte

Il presidente della Commissione Ue ha dovuto lasciare l’Austria per tornare immediatamente in Lussemburgo

Vacanze finite bruscamente per il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker, che è dovuto rientrare dall’Austria per sottoporsi a un’operazione urgente in Lussemburgo.

Juncker dovrà subire un intervento per l’asportazione della cistifellea, come confermato da una nota della Commissione. A causa dell’imprevisto, Juncker non sarà presente al vertice del G7 di Biarritz, in Francia, previsto dal 24 al 26 agosto.

L’incarico di Juncker, 64 anni, scadrà il prossimo 31 ottobre. Al suo posto entrerà in carica la tedesca Ursula von der Leyen.

Leggi anche: