Patuanelli (M5S): «Di Maio deve essere nel nuovo governo». Ma potrebbe non essere più vice-premier – Video

Alla riunione dei gruppi parlamentari 5 Stelle non ha partecipato Luigi Di Maio. I capigruppo difendono la presenza del capo-politico M5S nel nuovo esecutivo

Dopo la riunione dei parlamentari 5 Stelle, a cui non ha partecipato Luigi Di Maio, alcuni esponenti M5S si ritrovano a cena e difendono la presenza del loro capo politico nel nuovo (possibile) governo Conte-bis.

«Il nostro capo-politico deve rimanere nel governo» afferma Stefano Patuanelli. Ma né lui né il capogruppo alla Camera D’Uva confermano che il Movimento 5 Stelle lo voglia mantenere anche nel ruolo di vice-premier, come fatto invece filtrare dal Partito Democratico.

Leggi anche: