Salvini lancia merendine alla festa di Genova: «Resisteremo col chinotto»

La provocazione alla Zena Fest contro la proposta del ministro Fioramont

Nuova provocazione dal segretario della Lega Matteo Salvini. Ieri sera, dal palco della Zena Fest (come si chiama la festa del partito a Genova) ha lanciato ai simpatizzanti merendine, incitandoli a resistere “a colpi di chinotto” alle azioni del governo.

Il gesto, ovviamente, è in polemica con il ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti, che ha proposto di lanciare una tassa di scopo su bibite gassate e merendine. Il ricavato dovrebbe servire ad aumentare i finanziamenti scolastici.

A dirla tutta, Luigi Di Maio ha già bocciato l’iniziativa, ma la polemica prosegue.

Video di Agenzia Vista Alexander Jakhnagiev

Leggi anche: