MONDO :

Hong Kong, la protesta degli ombrelli arriva a Milano: «Italia ed Europa intervengano contro la Cina» – Il video

Nel 5° anniversario della rivolta, decine di manifestanti sono scesi in piazza anche a Milano per denunciare gli abusi della polizia e della Cina nell’ex colonia britannica

Alcune decine di manifestanti di Hong Kong si sono riunite oggi, 28 settembre, nel centro di Milano, a largo Cairoli, per denunciare gli abusi della polizia e della Cina nell’ex colonia britannica.

Nel giorno del quinto anniversario della rivolta degli ombrelli, i giovani attivisti per la democrazia continuano a protestare per chiedere collaborazione internazionale per arginare le violenze delle autorità.

Oggi l’attivista Joshua Wong, volto delle rivolte, ha dichiarato di candidarsi alle elezioni distrettuali per portare avanti gli ideali e le lotte iniziate nel 2014. «Siamo più forti e decisi di prima», ha detto nel suo discorso.

«Chiediamo all’Italia e all’Europa di intervenire con delle sanzioni contro la Cina», spiega una manifestante. «Gli arresti sono continui e ingiusti: chiunque indossi una maschera o porti un ombrello viene portato via dalla polizia».

Milano, largo Cairoli

Sullo stesso tema: