Propaganda live, Diego Bianchi sulla “scomparsa” di Missouri 4: «Mirko sta bene. Dispiace per questa situazione» – Video

Ma il mistero del tassista rimane ancora in parte irrisolto

Quando Mirko Matteucci, in arte Missouri 4, non è comparso durante la prima puntata della nuova stagione di Propaganda live, su La7, i fan si sono riversati sui social, chiedendosi che fine avesse fatto il tassista diventato ormai famoso dopo tante puntate accanto alla squadra della trasmissione, sin dai tempi della Rai, quando si chiamava Gazebo.

Un tam tam che lo stesso conduttore Diego Bianchi non ha potuto ignorare, facendo finalmente chiarezza, per quanto possibile, su cosa sia capitato. «Mirko sta bene – ha detto Zoro nella puntata di ieri 27 settembre – A noi dispiace questa situazione che si è creata, durante l’estate ci si è sentiti poco. Da parte sua non c’è stato nessuno spontaneo movimento verso la nostra squadra. Buona fortuna a Mirko e tanta tanta tanta pace interiore».

Gli stessi autori del programma postano queste parole su Twitter poco dopo mezzanotte. In queste settimane era diventato un tormentone sui social la richiesta di notizie su di lui. Nessun mistero, dunque, né problemi di salute.

Il primo a rompere il silenzio su Missouri 4 era stato nei giorni scorsi il vignettista Marco Dambrosio in arte Makkox che aveva twittato: «non mi permetto di parlare al posto suo di cose sue personali».

Leggi anche: