L’addio a Matteo Demenego e Pierluigi Rotta, i funerali dei poliziotti uccisi a Trieste – Video

Il corteo funebre con le salme di Matteo Demenego e Pierluigi Rotta è stato salutato con un lungo applauso dalla folla

Sono appena cominciati nella chiesa di Sant’Antonio Taumaturgo a Trieste i funerali dei due poliziotti uccisi in questura.

Il corteo funebre con le salme di Matteo Demenego e Pierluigi Rotta è stato salutato con un lungo applauso dalla folla. I feretri sono stati portati a spalla dagli allievi della scuola agenti fino alla chiesa.

Fino a tarda notte centinaia di persone si sono messe in fila alla camera ardente per portare l’ultimo saluto ai due agenti, raccogliendosi in preghiera davanti ai feretri avvolti nel tricolore. Sopra le bare due cuscini rossi con i cappelli dei due agenti uccisi. Ai lati, invece, il picchetto della Polizia in alta uniforme.

Nella navata, davanti all’altare, sono state collocate diverse corone di fiori tra le quali quella del presidente della Repubblica, dei ministeri dell’Interno e della Giustizia, della Camera e del Senato. All’esterno, sono presenti, fra gli altri, i rappresentanti delle forze di Polizia, di associazioni di volontariato, Protezione civile e Vigili del fuoco.

«Un giorno di preghiera e lutto oggi per l’ultimo saluto agli agenti Matteo Demenego e Pierluigi Rotta. Continuate a proteggerci da lassù, voi che avete dedicato la vostra vita alla difesa della comunità» ha scritto sui social il presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga.

Il governatore ha postato, inoltre, una foto del tricolore e della bandiera del Friuli Venezia Giulia esposte a mezz’asta sul palazzo della Regione.

Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Leggi anche: