Lucca Comics, record per il francobollo di Paperino: è il più grande del mondo

A realizzare la serie Giorgio Cavazzano, disegnatore di tante avventure di Paperino

Ha ormai 85 anni ma se li porta davvero benissimo: è Paperino, che continua tranquillamente le sue effervescenti avventure da fumetto.

E al Lucca Comics and Games si è deciso di festeggiarlo nei migliori dei modi: con un francobollo gigante che con i suoi 4,07 metri è entrato nel Guiness world record. Il primato è stato certificato dal giudice ufficiale Lorenzo Veltri. L’immagine mostra Paperino sulla sua automobile targata 313 e sullo sfondo il profilo dell’Italia.

Non solo. Per celebrare Paperino oggi sono stati emessi altri otto francobolli: tutti appartenenti alla serie delle eccellenze italiane dello spettacolo perché sottolineano lo sviluppo del fumetto Disney in Italia.

I francobolli sono realizzati da Giorgio Cavazzano, ai cui disegni sono dovute tante avventure di Paperino prodotte nel nostro Paese. Quelli di dimensioni inferiori sono avvolti in della carta ad hoc e sono validi per la posta ordinaria: le vignette propongono Paperino al volante della sua inconfondibile automobile o affiancato da altri protagonisti delle sue storie come Archimede Pitagorico, Nonna Papera e Ciccio, Gastone, i nipotini (Qui, Quo, Qua), Zio Paperone e Paperina, nonché Paperino la cui ombra si trasforma in Paperinik.

La tiratura è di 300.000 esemplari. Il francobollo con Paperino alla guida della sua vettura viene proposto anche con una normale produzione in fogli da 28 esemplari; la tiratura di questa versione è di 400.000 copie. Questo è il materiale destinato al pubblico e all’utenza postale, ma c’e’ una curiosa appendice: la vignetta con Paperino al volante viene anche recuperata in una produzione con dimensioni ”maxi” e tiratura limitata: solo 6 esemplari.

Leggi anche: