Milano, «Matteo Sardina»: spunta il nuovo murales di TvBoy

«In questo mare di proteste, che pesce prendere?», si chiede lo street artist. In un altra opera anche Liliana Segre, raffigurata con un cartello «stop hate»

Tvboy torna a colpire. Lo street artist ha realizzato nuovi murales in zona navigli, a Milano. E i protagonisti della nuova opera sono due nomi spesso balzati insieme agli onori delle cronache: quello dell’ex ministro Matteo Salvini e quello della senatrice a vita Liliana Segre.

Nei murales realizzati a Milano, la senatrice Segre viene ritratta mentre regge un cartello con scritto «Stop hate», «Fermate l’odio» e accanto a lei anche il leader della Lega. Il riferimento è alle frequenti offese e minacce ricevute dalla senatrice, e a un’escalation che ha portato alla decisione di assegnarle una scorta.

Il secondo murales si ispira invece alle campagne pubblicitarie di Armando Testa e gioca sull’antagonismo politico tra Matteo Salvini e il nuovo movimento popolare che riempie le piazze d’Italia, nato a Bologna lo scorso 14 novembre.

E in un terzo murales, in modo ironico, Tvboy ha rappresentato il leader della Lega come una sardina, giocando sull’antagonismo politico con il movimento di piazza nato a Bologna lo scorso 14 novembre.

In questo mare di proteste, che pesce prendere?#Milano, Navigli

Gepostet von Tvboy am Samstag, 7. Dezember 2019

Tvboy si era fatto conoscere per il bacio tra Di Maio e Matteo Salvini apparso su un murales milanese.

Leggi anche: