Napoli, Ancelotti è stato esonerato: il club lo saluta così

Adl ha deciso: via l’allenatore. Tocca a Gattuso

Dalle 23,38 di martedì sera Carlo Ancelotti non è più l’allenatore del Napoli. E’ successo tutto quanto previsto: la squadra si è qualificata agli Ottavi di Champions, il mister non si è dimesso, Adl lo ha esonerato. La comunicazione urbi et orbi con questo tweet.


Per Ancelotti potrebbero ora aprirsi le porte dell’Arsenal, mentre il Napoli affiderà l’incarico a Gennaro Gattuso, che dovrebbe firmare per 18 mesi e per totali 4,5 milioni di euro. Adl ha deciso: non potendo cambiare la squadra, ha cambiato l’allenatore. Anche se non tutta la piazza l’ha presa benissimo.

Foto di copertina Ansa

Leggi anche: