Charlize Theron: «Com’è andata quando sono stata molestata da un famoso regista»

«Mi dicevo che forse si usava così, fare le audizioni in casa di sabato sera»

È frustrante per Charlize Theron «non aver fatto tutte quelle cose che tutti vogliamo credere che faremmo in quelle circostanze». Era un sabato sera del 1994 e Theron stava muovendo i primi passi nella sua carriera. Non conosceva ancora il settore e guidando verso la casa di «un regista molto famoso» si diceva che forse si usava così, fare le audizioni di sabato sera. Il regista indossava un pigiama di seta, le ha offerto un drink e ha iniziato ad accarezzarle un ginocchio.


«Se non ti è mai successo, è molto difficile capire se si tratti di molestie», ha spiegato l’attrice in un’intervista su Npr, «davo la colpa a me stessa, di non aver fatto quello che dovevo fare, di non averlo mandato a quel paese». Al contrario, è stata lei a scusarsi prima di andarsene.

Ora l’attrice sta presentando il nuovo film che ha prodotto, che parla del caso di molestie sessuali che ha coinvolto Roger Ailes, il capo di Fox News. L’uomo aveva molestato per anni le sue colleghe prima che la giornalista Gretchen Carlson lo denunciasse. Una storia questa che ha riportato a galla le molestie subite dall’attrice 25 anni fa.

In una scena del film, Ailes, interpretato da John Lithgow, dice a una neoassunta (Kayla) di mostrargli la sua biancheria intima. Lei, tremando, esegue. «Il punto è far capire agli uomini quello che sta passando Kayla e dimostrare che gli abusi sessuali non sono per forza solo quelli fisici», spiega Theron, «Ci sono donne che affrontano tutto questo giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, mese dopo mese. E può andare avanti anni.

Otto anni dopo il fatto che l’ha coinvolta personalmente, Theron racconta di essersi ritrovata faccia a faccia con il regista, che l’aveva contattata per proporle una parte in un film. «Ho accettato di incontrarlo solo per prendermi la rivincita e quando lui mi ha detto ‘piacere di conoscerti’ io gli ho risposto ‘No, ci siamo già incontrati’»

L’uomo ha fatto finto di niente, così l’attrice gli ha ricordato quello che era successo quel sabato sera alle 9, mentre lui indossava il pigiama. «Il fatto che lui abbia schivato l’argomento con disinvoltura mi ha fatto capire che questi episodi erano già avvenuti altre volte con altre persone», ha commentato Theron.

Leggi anche: