Fca-Peugeot: arriva l’ok al memorandum sulla fusione

Dal gruppo Psa un secco «no comment»

Via libera del consiglio di sorveglianza di Peugeot al protocollo di accordo per le nozze con Fiat-Chrysler. A renderlo noto è l’agenzia di stampa Ansa, che ha citato fonti vicine al dossier. Al momento, dal gruppo Psa arriva solo un secco «no comment», che non conferma né smentisce le indiscrezioni. Nel primo pomeriggio di oggi, 17 dicembre, il segretario generale della Fim Cisl aveva dichiarato che Fca incontrerà i sindacati venerdì. Appuntamento nel complesso di Mirafiori.

«Domani (18 dicembre, ndr) dovrebbe disvelarsi il memorandum», aveva detto il sindacalista Marco Bentivogli. «Si tratta di un percorso che attendevamo e che procede nei tempi previsti. Venerdì apriremo una fase di confronto con l’azienda per capire le ricadute del nuovo piano industriale e chiederemo che ci sia la conferma degli obiettivi della piena occupazione e dei 5 miliardi di investimenti annunciati per l’Italia».

Leggi anche: