Tragedia in Friuli: diciassettenne muore con la moto regalata dai genitori per Natale

Non sono ancora note le ragioni che hanno fatto perdere al giovane il controllo del mezzo

A pochi giorni dalla tragedia di Gaia e Camilla è morto in strada un loro coetaneo, un diciassettenne di Fiume Veneto (Pordenone). Il ragazzo, Luca, 17 anni compiuti a luglio, ha perso il controllo della sua moto da cross ed è andato a finire contro il muro di un’abitazione alle undici di mattina della vigilia di Natale, a circa un chilometro da casa.

La sua Honda era un regalo di Natale dei genitori, e per cause ancora ignote su cui la polizia stradale sta ora indagando, il ragazzo ha perso il controllo del mezzo, finendo contro un edificio dopo un volo di parecchi metri. L’allarme è stato un automobilista che ha assistito all’incidente. L’impatto violento l’ha ucciso sul colpo. Un medico arrivato a bordo di un’ambulanza del 118 ha tentato invano di rianimarlo, non potendo far altro che constatarne il decesso.

Leggi anche: