Milano, turista coreana investita e uccisa dal tram

La vittima è una ragazza di 20 anni che era in compagnia di due amiche, rimaste illese ma portate in ospedale in stato di choc

Una ragazza di nazionalità coreana, è stata travolta e uccisa da un tram la scorsa notte a Milano. L’investimento, secondo quanto riferito dalla Polizia locale e dal 118, è avvenuto alle 23.30 in piazza Oberdan, nella centralissima zona di Porta Venezia. La giovane, un turista di 20 anni, era in compagnia di due amiche che, illese, sono state però portate in stato di choc all’ospedale.


Secondo quanto riferito dal 118 per la giovane, straziata dal tram, non c’è stato niente da fare e i soccorritori hanno potuto solo constatarne il decesso. La Polizia locale ha confermato che si tratterebbe di una turista, di nazionalità coreana e residente in Inghilterra. Le amiche che si trovavano con lei, due di 25 e una di 22 anni, sono state portate in stato di choc, in codice verde, all’ospedale Fatebenefratelli, come anche il conducente del mezzo.

Foto copertina: da Google maps

Leggi anche: