Germania, auto contro una parata di carnevale. La polizia: «Gesto intenzionale, ma non un attentato»

Una trentina i feriti, di cui 15 gravi. L’autista sarebbe un tedesco che avrebbe tra i 20 e i 30 anni. Il ministro dell’Interno dell’Assia non esclude comunque l’ipotesi di un attentato

Un’auto è finita sulla folla ad un corteo di Carnevale a Volkmarsen nell’Assia tedesca e ha provocato più di 30 feriti, di cui 10 sarebbero gravi. Lo riporta la Dpa. Tra i feriti ci sarebbero anche dei bambini. L’autista del veicolo, un tedesco che avrebbe tra i 20 e i 30 anni, è stato arrestato. Per la polizia si sarebbe trattato di un gesto «intenzionale», ma «non riteniamo che sia stato un attentato», ha detto il portavoce della polizia citato dalla Dpa. Anche Bild, che aveva parlato di attentato in un primo momento, si è corretta. Il ministro dell’Interno dell’Assia però ritiene che l’ipotesi di un attentato non possa ancora essere esclusa.

Le autorità hanno deciso di interrompere e annullare tutte le sfilate di carnevale in Assia. A quanto riferisce l’emittente Hessischer Rundfunk, alcuni testimoni affermano che l’automobile piombata sulla folla di un corteo di carnevale avrebbe dato gas partendo da circa 30 metri di distanza.

Le forze dell’ordine hanno anche pregato la popolazione e i media «di non diffondere segnalazioni non accertate». Volksmarsen è una cittadina di circa 6800 abitante nel distretto Waldeck-Frankenberg, che si trova a circa 30 chilometri di distanza da Kassel. Dopo la strage di Hanau, che si trova sempre in Assia, il ministero dell’Interno aveva aumentato i dispositivi di sicurezza in tutto il Paese.

Leggi anche: