Coronavirus, altro caso nel mondo del calcio: positivo il viola Dusan Vlahovic

Anche in casa Sampdoria sono risultati positivi quattro giocatori e il medico della squadra

L’attaccante della Fiorentina Dusan Vlahovic è risultato positivo al test per l’identificazione del coronavirus. A renderlo noto, la società viola con una nota ufficiale in cui si chiarisce anche che al momento Vlahovic, classe 2000, è asintomatico e si trova nella sua abitazione. La Fiorentina, prosegue la nota, sta attivando in queste ore tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa ad iniziare dal censimento di tutte le persone che hanno avuto contatto con il giovane attaccante.

Nelle ultime ore anche quattro calciatori in casa Sampdoria sono risultati positivi al Coronavirus, e con loro è stato trovato positivo anche il medico della squadra Amedeo Baldari. Lo rende noto la società stessa. I calciatori sono Omar Colley, Albin Ekdal, Antonino La Gumina, Morten Thorsby. «Sono tutti in buone condizioni di salute e nei loro domicili a Genova», scrive la società sul suo sito su cui ribadisce «di aver immediatamente applicato tutte le procedure previste dalla normativa».

Il parere degli esperti

Leggi anche: