Radio Maria e il post sulla donna che «pulisce e prepara la cena». Su Facebook: «Sentite anche voi questo profumo di Medioevo?»

Un componimento in rima molto apprezzato dagli affezionati dell’emittente radiofonica, un po’ meno da chi è intervenuto nei commenti per dire quanto fosse retrogrado

«Oh non male sto tuffo negli anni 20». È questo il commento di un ragazzo al post pubblicato dal profilo ufficiale Facebook di Radio Maria. Una cartolina, più anni 50 che anni 20 a giudicare dall’ambientazione, con una ragazza intenta a fare le pulizie domestiche. Sotto, una filastrocca. «Nella mia casa c’è tanto da fare:/c’è da cucire, c’è da stirare/ci sono i panni da lavare/ci sono i letti da preparare (…) e la casa è sempre bella/e c’è pronto sempre tutto:/c’è la mamma che fa tutto!». Il messaggio è stato postato per il consueto appuntamento in radio con i fedeli. Nella didascalia anche un numero di telefono cui chiamare per interagire con gli speaker.

Il componimento in rima è stato molto apprezzato dagli affezionati dellemittente radiofonica, un po’ meno da chi è intervenuto nei commenti per dire quanto fosse retrogrado e inopportuno un messaggio del genere. «Scusate e l’emancipazione femminile? Chiedo per un amico», scrivono. «Saranno gli stessi social media manager di Inps?» – ricordando l’episodio che aveva coinvolto l’Istituto un anno fa, quando il social media manager aveva preso a rispondere in malo modo alle domande degli e delle utenti. «Sarà una pagina finta, vero?», si chiede un’utente. Un altro commenta: «Lo sentite anche voi questo profumo di Medioevo?».

Leggi anche: