Serie A, alla ripresa degli allenamenti c’è anche Mihajlovic: torna a correre in campo (da solo)

Il calcio del tecnico serbo alla paura per il Coronavirus. Con la ripartenza degli allenamenti a Bologna, anche lui riprende a correre con i suoi giocatori (a debita distanza)

È tornato ad allenarsi anche il Bologna e Sinisa Mihajlovic non poteva essere da meno. Anche lui è sceso in campo per tornare ad allenarsi, sfidando la paura del Coronavirus dopo aver combattuto contro la leucemia. Il tecnico serbo non smette di essere simbolo di tenacia con i suoi gesti e la voglia che dimostra di non volersi mai arrendere, anche in momenti complicati come questi. Rientrato a Bologna martedì, il tecnico del Bologna dalle 9 è tornato a respirare a pieni polmoni l’aria del campo, con una sgambata in solitaria in pieno rispetto delle distanze di sicurezza.


La battaglia dell’allenatore serbo era cominciata la scorsa estate, quando si era manifestata la leucemia che lo aveva costretto a diversi mesi ricoverato in ospedale. Mihajlovic ha affrontato la chemioterapia e poi un trapianto di midollo lo scorso 29 ottobre, facendo un grande passo in avanti verso la guarigione.

Leggi anche: