Balzo in avanti delle università italiane nella classifica mondiale: in cima il Politecnico di Milano

La classifica più consultata al mondo ha registrato qualche buona notizia per l’Italia

La diciassettesima edizione del Qs World University Rankings, la classifica che mette in fila tutte le università del mondo, porta qualche buona notizia per le accademie italiane. Significativi balzi in avanti per gli atenei di Milano, Bologna e Roma, che rientrano nella top 200 di una competizione che vede in gara anche università private e altamente finanziate.

Le italiane

La prima in assoluto che compare nel ranking tra le italiane è il Politecnico di Milano, che raggiunge la 137esima posizione. Lo scorso anno era alla 149esima. Per il sesto anno consecutivo, quindi, il “Poli” è nominata dal Qs World University Ranking come ateneo numero uno in Italia. Il rettore Ferruccio Resta ha dichiarato a Repubblica di essere «orgoglioso» del risultato: «Negli ultimi mesi, nonostante l’emergenza sanitaria, siamo riusciti a garantire da subito l’intera offerta formativa da remoto e ora anche le attività di ricerca hanno ripreso vita nei laboratori. Con il prossimo anno accademico il politecnico ripartirà in presenza, garantendo però la didattica online agli studenti che ancora non riescono a raggiungere l’Ateneo».

I balzi in avanti più significativi sono quello dell’Alma Mater di Bologna sale al 160esimo posto (+17 posizioni rispetto allo scorso anno) e della Sapienza di Roma, che sale di ben 32 posizioni, raggiungendo il 171esimo posto. Il prestigio dell’Alma Mater sale ancora di più se si guarda solo al campo della Reputazione Accademica: in questo ambito raggiunge la 69esima posizione. Per quanto riguarda le altre, le prime dieci che compaiono sono:

  • 137 – Plitecnico di Milano
  • 160 – Alma Mater Studiorum di Bologna
  • 171 – Sapienza di Roma
  • 216 – Università di Padova
  • 301 – Statale di Milano
  • 308 – Politecnico di Torino
  • 383 – Università di Pisa
  • 392 – Università di Napoli Federico II
  • 392 – Università Vita-Salute San Raffaele di Milano
  • 403 – Università di Trento

La top 10

La top ten mondiale vede in cima i colossi americani: il Mit di Boston, la Stanford University e Harvard. A seguire Oxford, il California Institute of Technology e l’ETH di Zurigo. La top 10 completa:

  1. Massachussetts Institute od Technology (Mit)
  2. Stanford Unviersity
  3. Harvard University
  4. California Institute of Technology (Caltech)
  5. University of Oxford
  6. ETH Zurich – Swiss Federal Insititute of Technology
  7. University of Cambridge
  8. Imperial College London
  9. University of Chicago
  10. UCL

Leggi anche: