Il potente discorso di AOC alla convention dem (e il finto rebus dell’endorsement a Sanders presidente) – Il video

È durato solo 90 secondi l’intervento della più giovane deputata democratica al Congresso, esponente dell’aria radicale del partito. Ecco cosa ha detto

La deputata del Bronx è intervenuta alla convention dei Democratici che ha suggellato la candidatura di Joe Biden a rivale di Donald Trump nella corsa alla Casa Bianca. Alexandra Ocasio-Cortez, in un breve video di un minuto e mezzo, piuttosto che l’ex vicepresidente Usa, ha elogiato Bernie Sanders. Per la deputata di origini ispaniche, il senatore del Vermont «ha organizzato una storica campagna popolare per reclamare la democrazia degli Stati Uniti».

Alla fine del filmato, Ocasio-Cortez ha dichiarato: «Sostengo la nomina a presidente degli Stati Uniti d’America del senatore Bernard Sanders». Il gesto della deputata è, in realtà, soltanto una dichiarazione di intenti politici e segue la prassi delle convention democratiche, che prevedono l’endorsement non solo per il candidato ufficiale ma anche per chi ha ottenuto più voti. È stata la stessa AOC a chiarire in un tweet la polemica. Sanders si è ritirato dalla corsa alla Casa Bianca lo scorso aprile e i delegati a lui fedeli sosteranno di fatto Biden nella sfida contro il Tycoon.

Leggi anche: