Il discorso conclusivo di Joe Biden al congresso democratico: «Concilieremo storia e speranza» – Il video

L’ex vice presidente Joe Biden ha parlato la quarta e ultima notte della Convention Nazionale Democratica del 2020, dopo aver accettato la nomina a candidato presidente

Il discorso di Biden, giovedì sera, è stato, come era ovvio che fosse, la pietra miliare della Convention Nazionale Democratica di quest’anno. La convention virtuale è stata caratterizzata dai discorsi appassionati dei powerhouses del partito come Barack Obama, Hillary Clinton, Elizabeth Warren, Alexandria Ocasio-Cortez e Bernie Sanders. La compagna di corsa di Biden, Kamala Harris, ha parlato mercoledì sera, accettando la nomina democratica a candidata vice presidente, diventando così la prima donna nera e la prima donna di discendenza indiana a correre per una carica così prestigiosa. «Siamo ad un punto di flesso», ha detto.  «Il caos costante ci lascia alla deriva. L’incompetenza ci fa paura… Dobbiamo eleggere un presidente che porterà qualcosa di diverso, qualcosa di meglio, e fare il lavoro importante. Dobbiamo eleggere Joe Biden».

La nomina di Biden è stata frutto di un lungo periodo di preparazione, ma era tutt’altro che garantita. Biden ha affrontato inizialmente una competizione molto accesa: leader di partito di lunga data, progressisti radicali e alcuni volti nuovi per la scena politica. Ora Biden e Harris sono concentrati sul loro prossimo obiettivo: vincere le elezioni.

Leggi anche: