Coronavirus, lieve calo dei nuovi positivi con meno tamponi: +1695 (ieri +1733). Aumentano i morti: 16 (ieri 11). Stabili le terapie intensive – Il bollettino della Protezione civile

Le regioni che hanno fatto registrare l’incremento maggiore di nuovi casi sono Lombardia (388), Veneto (188) e Lazio (158)

Il bollettino del 5 settembre

Ancora 1.695 casi di positività al Coronavirus individuati nel Paese. Meno di ieri (1.733 contagi), ma comunque alti se si considera che anche il numero di tampono, oggi, è sceso di 5.427 unità. Il totale delle persone che in Italia hanno contratto la malattia è pari a 276.338. I tamponi analizzati nelle ultime 24 ore sono stati 107.658, portando il computo complessivo dei test a quota 9.142.401. È quanto emerge dal bollettino pubblicato dalla Protezione Civile.

I morti registrati nelle ultime 24 ore sono stati 16 (ieri erano 11). Le persone che, in Italia, non sono riuscite a superare la malattia sono diventate 35.534. I guariti, invece, sono vicini alla soglia dei 210mila: 209.610 per la precisione. Al momento, le persone positive al Coronavirus sono 31.194: di queste, 121 si trovano in terapia intensiva (stesso numero di ieri), 1.620 sono ospedalizzati con sintomi meno gravi (ieri erano 1.607) e 29.453 sono sottoposti a isolamento domiciliare.

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Grafiche a cura di Vincenzo Monaco

Leggi anche: