Migrazioni e asilo, von der Leyen: «Oggi un nuovo inizio per l’Ue. Serve un sistema affidabile» – Il video

La presidente della Commissione Ue ha presentato le misure destinate a superare il regolamento di Dublino: la solidarietà diventa obbligatoria per tutti gli Stati membri

Ursula von der Leyen ha presentato il nuovo pacchetto di misure europee su immigrazione e asilo destinato a superare il Regolamento di Dublino. «Vogliamo rispettare i nostri valori e allo stesso tempo affrontare le sfide di un modo globalizzato», ha detto la presidente della Commissione Ue, sottolineando la necessità di andare oltre «le soluzioni ad hoc» e l’esigenza di mettere in campo «un sistema di gestione dei flussi prevedibile e affidabile».


I dettagli sono stati illustrati dalla commissaria europea agli Affari interni, Ylva Johansson. In base alla proposta della Commissione, tutti gli Stati membri dovranno mostrare solidarietà verso i Paesi di confine, più esposti alle pressioni migratorie, tra cui l’Italia. E potranno farlo o con i ricollocamenti, o con i rimpatri sponsorizzati. Meccanismo che scatterà in modo automatico per i migranti che vengono salvati in mare.

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Leggi anche: