Ibra è sempre Ibra. Il suo ultimo Tweet: «Covid ha avuto il coraggio di sfidarmi. Pessima idea»

La notizia della positività del bomber svedese è emersa con l’ultimo giro di tamponi disposto dal club rossonero, dopo che il difensore Duarte era risultato contagiato

Zlatan Ibrahimovic è positivo al Coronavirus. La notizia della positività dell’attaccante del Milan è emersa con l’ultimo giro di tamponi disposto dal club rossonero, dopo che il difensore brasiliano Leo Duarte era risultato contagiato. Stando a quanto comunicato dal club, «tutti gli altri tamponi effettuati sul gruppo squadra sono risultati negativi». Ibrahimovic compirà 39 anni tra una settimana e a questo punto dovrà passare il compleanno in quarantena. Il Milan dovrà già stasera a fare a meno di lui nella partita di accesso all’Europa League contro il Bodø-Glimt, a San Siro. Non solo. L’attaccante svedese dovrà saltare anche l’eventuale playoff di Europa League e le partite di campionato con Crotone e Spezia.


In un post pubblicato su Twitter nel pomeriggio, l’attaccante svedese ha commentato: «Sono risultato negativo alla Covid ieri e positivo oggi. Nessun sintomo né nulla. La Covid ha avuto il coraggio di sfidarmi. Pessima idea».

Leggi anche: