Ventimiglia, il sindaco derubato in diretta tv. La battuta all’inviata: «Poi vi mando il conto» – Il video

Il primo cittadino ha tentato di andare a recuperare il suo giaccone ma l’inviata continuava a incalzarlo con le domande

Era in diretta per un collegamento tv quando è stato improvvisamente derubato. È quanto successo al sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino mentre era collegato in diretta con un’inviata di Primocanale, dalla sua città. Intervistato dalla giornalista sui controlli nel suo Comune, Scullino non ha fatto in tempo a rispondere alla domanda che qualcuno gli ha rubato la giacca che il primo cittadino aveva solo appoggiato giusto il tempo della diretta su una panchina poco distante da lì. Il sindaco ha cercato di rimediare, allontanandosi dall’inviata, ma è stato trattenuto.


«M’han portato via il giaccone», ha detto Scullino mentre cercava di spiegare cosa stava accadendo alla giornalista. «Ti faccio il conto, vi mando il conto», ha poi esclamato, cercando di non perdersi d’animo davanti alle telecamere. Rapida la risposta dell’inviata: «No, anche lei stia attento eventualmente». Il collegamento si è infine interrotto con la giornalista che ha passato la linea allo studio: «Enrico, ti ripassiamo la linea e nel frattempo aiuterò il sindaco a ritrovare il giaccone».

In copertina: Video Agenzia Vista, Alexander Jakhnagiev

Leggi anche: