In Nuova Zelanda stra-vincono i laburisti di Jacinda Ardern. E i complimenti arrivano anche dal Dalai Lama

La premier neozelandese è stata riconfermata: la sua alleanza ha raccolto oltre il 56% dei voti

Il 49% al partito laburista e il 7,6% all’alleato, il Green Party. Insieme si arriva arriva a più del 56% dei voti totali. Un trionfo, soprattutto guardando il 27% ottenuto dai rivali del National Party. Le elezioni generali in Nuova Zelanda hanno confermato alla guida del Paese l’attuale prima ministra Jacinda Ardern che ha dichiarato: «Dopo questo risultato, abbiamo il mandato di accelerare la nostra risposta e la ripresa, e inizieremo domani». Una vittoria senza possibilità di replica, tanto che quando ancora mancavano un quarto dei voti da scrutinare, la leader del National Party Judith Collins si era già complimentata con la rivale: «Al primo ministro Jacinda Ardern, a cui ho telefonato, faccio le congratulazioni perché credo sia un risultato eccezionale per il partito laburista».


Alla premier neozelandese sono arrivati i complimenti di molti leader politici, fra i quali il segretario del Pd Nicola Zingaretti, che sui suoi social ha scritto: «Buone notizie dalla Nuova Zelanda! Complimenti a Jacinda Ardern!». Al netto di tutti gli auguri istituzionali, uno di quelli che lasciano più sorpresi proviene dai canali ufficiali del Dalai Lama che di Arden ha detto: «Ammiro il coraggio, la saggezza, e la leadership, così come la calma, la compassione e il rispetto per gli altri che ha mostrato in questi tempi difficili».

Leggi anche: