Trump si è inventato di aver vinto due Nobel per la pace durante un comizio (poi si è corretto) – Il video

Il presidente degli Stati Uniti, in corsa per un nuovo mandato, ha falsamente lodato le proprie capacità diplomatiche davanti al pubblico del New Hampshire. Salvo ritrattare: «Quando dico premio Nobel intendo la nomination»

Non uno, ma ben due premi Nobel per la pace. Forse addirittura tre. Donald Trump ha detto di averli vinti durante un comizio a Londonderry, nel New Hampshire, per poi correggersi derubricando il tutto a semplici nomination. Il presidente degli Stati Uniti, in corsa per un nuovo mandato, si è vantato delle proprie (presunte) capacità diplomatiche sostenendo di aver ricevuto uno dei prestigiosi premi per il suo lavoro nel negoziare la pace tra Serbia e Kosovo.


Il secondo premio Nobel gli sarebbe stato dato – testualmente – «per qualcos’altro»: una motivazione piuttosto vaga. Mentre il terzo, sempre a insindacabile giudizio dell’interessato, l’Accademia svedese avrebbe dovuto assegnarglielo per quanto fatto in Siria. Dopo aver falsamente lodato se stesso in questo modo, suscitando comunque le urla di acclamazione del suo pubblico, Trump si è finalmente corretto: «Quando dico premio Nobel intendo la nomination. Non lo so, lo sai, non lo so».

Video: @artupar / Twitter

Leggi anche: