Il Movimento 5 Stelle e il post contro Renzi: «Il Mes non è lo strumento per riparare ai tuoi errori»

di Redazione

L’accusa del M5s è che i governi guidati dal leader di Italia Viva siano stati quelli che hanno portato ai tagli più consistenti nel settore della sanità

Un post su Facebook, accompagnato da un grafico. Così il Movimento 5 Stelle ha risposto alla richiesta portata avanti da Matteo Renzi e Italia Viva di accettare il Mes, il Meccanismo Europeo di Stabilità che a fronte di un indebitamento porterebbe 36 miliardi di euro al sistema sanitario italiano. Nel post il M5s accusa Renzi di aver guidato i governi che ha tagliato di più negli ultimi anni sul fronte della sanità: «Come hanno illustrato la Fondazione Gimbe e il Corriere della Sera, i governi Renzi hanno tolto alla Sanità 16 miliardi in 2 anni e mezzo. Caro Matteo, ti capiamo, ma non è il Mes lo strumento migliore per riparare ai propri errori».


L’incontro tra Matteo Renzi e il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è stato rimandato a giovedì. Un incontro in cui, come già anticipato, si parlerà proprio di Mes: «Questi fondi – spiega Renzi – potrebbero andare a irrobustire il servizio sanitario, inutile dire che i medici sono eroi e poi non dargli i soldi. Questi 36 miliardi sono bloccati con un no ideologico dei Cinque stelle e di Conte: a me sembra una follia. Prendiamo i soldi, mettiamoli sulla sanità e smettiamola con le polemiche».

Leggi anche:

Redazione