Neve in Piemonte e Liguria, fiocchi anche in spiaggia. Blocco dei tir in autostrada – Il video

di Redazione

Code e rallentamenti sono segnalati in particolare sulla A26, in direzione di Genova, all’altezza del bivio con la A7. Ridotta l’offerta dei treni

La neve caduta in abbondanza il 28 dicembre su tutto il Nord-Ovest e sulle zone appenniniche liguri e tosco-emiliane sta provocando forti disagi alla viabilità nel Basso Piemonte. Code e rallentamenti sono segnalati in particolare sulla A26, in direzione di Genova, all’altezza del bivio con la A7. In Liguria i fiocchi hanno imbiancato anche le spiagge, come documentato da foto e video postati nelle ultime ore sui social network. Disagi anche sulla A6 Torino-Savona, dove è entrato in vigore il blocco dei tir sopra le 7,5 tonnellate diretti a Savona, che devono uscire a Carmagnola. Per agevolare l’intervento dei mezzi spazzaneve, lo stesso provvedimento temporaneo è stato preso anche su altre tratte autostradali, come comunicato sul sito web di Autostrade per l’Italia nei messaggi di allerta traffico.



Per quanto riguarda invece i treni, le linee ferroviarie tra Liguria e Piemonte sono tutte aperte, ma resta confermata la riduzione dell’offerta annunciata il 27 dicembre da Rete ferroviaria italiana, i cui dettagli sono consultabili sul sito di Trenitalia. Sul nodo di Genova, sempre a causa della neve, la circolazione accusa ritardi anche di un’ora sulla tratta regionale Voltri-Nervi. Convogli cancellati tra Sestri Ponente e Voltri, mentre non ci sono modifiche per i treni a lunga percorrenza.

Le previsioni dell’Aeronautica militare dicono che tra la tarda mattinata e il pomeriggio di oggi ci sarà una tendenza all’attenuazione dei fenomeni sulle pianure del Piemonte e sulla Liguria di Ponente. Tra il pomeriggio e la sera si attendono temporanee schiarite sui settori meridionali di Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia e una generale attenuazione dei fenomeni, tranne sulla Valle d’Aosta e sui rilievi occidentali del Piemonte. Al Sud cielo coperto su Sicilia, Campania, Basilicata tirrenica, Molise e Puglia garganica, con locali rovesci sulle aree peninsulari e in temporanea intensificazione pomeridiana; ampie zone di sereno altrove.

Video: Facebook / Fondocasa Pietra Ligure
Immagine di copertina: Twitter / @RosannaZunino2

Leggi anche: