Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, in Veneto 34 decessi nelle ultime 24 ore. Zaia: «Il governo dica se le Regioni possono comprare i vaccini»

I nuovi positivi sono 756. L’incidenza è dell’1,91%. Il governatore: «Abbiamo tutti i parametri da zona gialla»

In Veneto si contano 756 nuovi positivi al Coronavirus e 34 morti nelle ultime 24 ore. L’incidenza comunicata dalla Regione nel bollettino del 12 febbraio è del 1,91%. Nel calcolo rientrano sia i tamponi molecolari, sia quelli rapidi, per un totale di 39.581 tamponi effettuati. Il totale dei contagiati dall’inizio dell’epidemia tocca dunque quota 320.271, quello dei decessi arriva a 9.460. I ricoverati attuali sono 1.646, di cui 155 in terapia intensiva (-15) e 1490 in area non critica (-48), mentre i soggetti attualmente positivi sono 25.409.


Presentando i dati, il governatore Luca Zaia ha dichiarato: «Abbiamo tutti i parametri da zona gialla. Per l’apertura degli impianti da sci stiamo lavorando a un’ordinanza, ma attendiamo le ultime determinazioni governo sul Dpcm che scade il 15 febbraio». Per quanto riguarda invece le scuole, Zaia ha aggiunto: «La prossima settimana scade la mia ordinanza. Vogliamo vedere un po’ di dati, le scuole resteranno aperte, ma dobbiamo capire in che percentuale». Infine, l’affondo contro il governo sui vaccini: «Siamo davanti a un esecutivo che non si esprime. La mia pazienza sta finendo. Se c’è supporto legale e solidità nella contrattazione, vogliamo capire se le Regioni possono comprarli. Se qualcuno dice di no ce lo scriva, così resterà nella storia».

Continua a leggere su Open

Leggi anche: