Coronavirus, in Lombardia aumentano ancora gli ingressi in terapia intensiva: 30 (ieri 19). Sono 38 i decessi

Il tasso di positività scende al 5,7%. Continua ad aumentare la pressione sugli ospedali: +121 ricoveri ricoverati con sintomatologia nelle ultime 24 ore

Il bollettino del 16 febbraio

Regione Lombardia | Bollettino Covid-19 

Tornano a crescere i casi di Coronavirus in Lombardia. Nelle ultime 24 ore si sono registrati +1.696 nuovi casi a fronte di 29.846 nuovi tamponi. Nella giornata di ieri i nuovi positivi erano 945 al netto di 14.260 test elaborati. Il tasso di positività odierno è pari a 5,7% (ieri era al 6,6%). In aumento anche i decessi. Quest’oggi, 16 febbraio, se ne contano 38, mentre ieri le vittime erano state 35. Complessivamente, sin dall’inizio dell’emergenza, in Lombardia sono state 27.854 le vittime Covid. Continua altresì a crescere la pressione ospedaliera. I pazienti ricoverati attualmente con sintomatologia sono 3.693 (+121, ieri erano 3.572). Sul fronte delle terapie intensive, al netto di 30 nuovi ingressi nelle ultime 24 ore, i pazienti ricoverati in area critica sono attualmente 373 (+7, ieri erano 366). Il numero di casi complessivi registrati nella regione sin dall’inizio dell’emergenza raggiunge quota 565.719


Le province

Ecco i casi di Coronavirus suddivisi per provincia:

  • Milano (+400) di cui +160 a Milano città
  • Brescia (+300)
  • Varese (+286)
  • Como (+182)
  • Mantova (+103)
  • Bergamo (+90)
  • Monza e Brianza (+72)
  • Pavia (+72)
  • Lecco (+62)
  • Cremona (+56)
  • Lodi (+22)
  • Sondrio (+13)

Foto in copertina: ANSA/MATTEO BAZZI

Leggi anche: