«Due milioni», «No, duemila»: Draghi inciampa sul numero di persone ricoverate in terapia intensiva – Il video

L’errore durante la lettura dei dati sul contagio da Covid-19 in Italia. E in soccorso del premier arriva Giorgetti

Nel corso dell’intervento odierno al Senato, il premier Mario Draghi ha sbagliato a leggere il dato riguardante le persone attualmente ricoverate in terapia intensiva a causa della pandemia di Coronavirus. «Due milioni e 2.074 sono ricoverati in terapia intensiva. Due milioni, scusate. Duemila? 2.074», s’è poi corretto Draghi senza scomporsi, anche con l’aiuto del ministro Giancarlo Giorgetti, seduto al suo fianco. «Bravo!», ha commentato ironicamente qualcuno dall’aula di Palazzo Madama.


Video: YouTube/SenatoTv

Leggi anche: