Bufera su Meghan Markle: «Umiliazioni e bullismo contro lo staff a corte». La duchessa di Sussex: «Dalla Casa reale ancora falsità su di me»

Il 9 marzo sarà trasmessa anche in Italia l’intervista di Oprah Winfrey a Meghan Markle e Harry Windsor. Un appuntamento molto atteso, viste tutte le polemiche che si sta portando dietro

«Se c’è un ruolo attivo che la casa reale sta giocando è quello di continuare a diffondere falsità su di noi». Seduta su una poltroncina da esterni Meghan Markle. Davanti a lei, su una poltrona simile, Oprah Winfrey. Questa è solo una delle anticipazioni tratte dall’intervista organizzata dal canale Cbs tra la regina dei talk show e la duchessa di Sussex (sì, il titolo è rimasto). Una frase che da sola descrive bene lo stato dei rapporti tra Buckingham Palace e anche l’attesa che si sta creando attorno a questo evento mediatico. In Italia potremmo vedere l’intervista alle 21.30 del 9 marzo sul canale Tv8, la rete in chiaro di Sky. Ma già da questi giorni possiamo gustarci tutto il polverone di indiscrezioni che l’incontro Markle – Winfrey sta sollevando.


Ex membri dello staff di Markle la accusano di mobbing

Le ultime sono quelle diffuse dal The Times. Il giornale britannico ha pubblicato un articolo in cui riporta le testimonianze di ex membri dello staff di Markle che la accusano di mobbing. Tra le voci raccolte si parla di ripetute umiliazioni inflitte dalla moglie del principe Harry alle persone che erano state scelte per seguirla nella sua vita a corte. Il giorno dopo la pubblicazione dell’articolo, l’amministrazione della Royal family ha annunciato che è stata aperta un’indagine per verificare questi comportamenti.

Una versione da accertare per Buckingham Palace, informazioni «false, dannose e distorte» per i duchi di Sussex. L’intervista con Oprah dovrebbe cominciare a sciogliere i dubbi nati dopo la (breve) permanenza di Harry e Meghan a corte. I due si sono sposati nella cappella di San Giorgio nel Castello di Windsor nel maggio del 2018 e hanno annunciato di voler lasciare i loro incarichi reali nel gennaio del 2020, incarichi insieme a cui hanno rinunciato anche al sostegno economico garantito ai reali. Un’intervista del genere non rischia quindi di compromettere ancora di più i rapporti con la Corona? A questa domanda la risposta di Meghan è stata netta: «There’s a lot that’s been lost already». Molto è stato già perso.

Leggi anche: