Coronavirus, balzo dei decessi: 417 in 24 ore (ieri 297). Aumentano i ricoveri ordinari

I casi positivi registrati da ieri sono 12.916. Sale ancora il tasso di positività: oggi è 8,2%, ieri era al 7,2%

Il bollettino del 29 marzo

Tornano ad aumentare i decessi da Coronavirus: stando al bollettino della Protezione Civile e del Ministero della Salute da ieri sono morte 417 persone. Il 28 marzo i decessi erano stati 297. Il numero totale delle vittime dall’inizio della pandemia sale a quota 108.350. Diminuiscono i nuovi casi positivi: sono 12.916 da ieri, ma con meno tamponi. L’Emilia-Romagna registra l’aumento più grande di casi positivi (+2.011 da ieri) seguita dalla Lombardia (+1.793) e dal Piemonte (+1.504). Ad oggi sono 565.994 le persone attualmente positive al virus in Italia.


La situazione negli ospedali

Diminuiscono in nuovi ingressi in terapia intensiva: sono 192 in 24 ore, contro i 217 di ieri, per un totale di 3.721 persone ricoverate in rianimazione (+42 da ieri). I ricoverati con sintomi sono 29.163 (+462) mentre le persone in isolamento domiciliare 533.109 (-7.746). Il numero di pazienti guariti e dimessi sale a quota 2.870.614, +19.725 da ieri.

Tamponi e tasso di positività

Sale ancora il tasso di positività: oggi è 8,2%, ieri era al 7,2%, il giorno prima 6,67%. Da ieri sono stati fatti 156.692, meno rispetto al giorno prima quando erano stati 272.630.

Ieri e oggi

Indice di gravità

Ultimi 10 giorni

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Grafiche a cura di Vincenzo Monaco

Leggi anche: