Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Omotransfobia, la storia di Francesco: «Scuola, lavoro e famiglia sono ancora ambienti difficili per noi ragazzi transgender» – Il video

Francesco Cicconetti, 24 anni, ragazzo transgender, ci ha aperto le porte di casa a Milano per raccontarci le sue paure, le sue difficoltà ma anche i suoi traguardi e la sua determinazione

Nella giornata internazionale contro l’omotransfobia, Open ha incontrato Francesco Cicconetti, 24 anni, di Rimini. Ci ha raccontato cosa significa essere un ragazzo transgender in Italia: quali sono le paure da affrontare, gli ostacoli da superare ma soprattutto dove si nascondono le difficoltà più grandi e inaspettate. Problemi che spesso partono da quel tipo di discriminazioni che il ddl Zan cerca di combattere. Dalla scuola alla famiglia fino al lavoro. Francesco ci ha aperto le porte della sua casa a Milano, dove si è trasferito per lavoro e dove convive con la sua compagna.


Foto e video di Fabio Giuffrida e Giada Ferraglioni per OPEN


Continua a leggere su Open

Leggi anche: