Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Moderna, vaccino efficace al 100% sugli adolescenti con 2 dosi: «A giugno presenteremo i dati all’Ema»

L’azienda americana ha comunicato i dati dello studio TeenCove condotto sui più giovani: «Dopo la prima dose efficacia al 93%»

Dopo Pfizer, arriva anche Moderna a rassicurare sull’efficacia del vaccino anti Covid sugli adolescenti. A comunicarlo è l’azienda stessa diffondendo i dati dello studio TeenCove condotto sui più giovani: «Non si sono osservati casi di Covid-19 dopo le due dosi di vaccino, coerente con un’efficacia del vaccino del 100%. Ed è stata osservata un’efficacia del 93% dopo la prima dose». Moderna è la seconda azienda produttrice di vaccino anti Covid a condurre una sperimentazione sulla fascia degli adolescenti. Prima della casa americana, Pfizer aveva fatto da apripista, consegnando all’ente regolatore europeo gli ottimi risultati ottenuti dalla sperimentazione sulla fascia over 15 fino ai 12 anni.


In attesa che Ema si pronunci per il 28 maggio prossimo sul via libera a Pfizer, anche Moderna annuncia la presentazione dei dati raccolti all’ente regolatore: «Prevediamo di presentare i dati alle Autorità Regolatorie all’inizio di giugno» ha fatto sapere Stéphane Bancel, amministratore delegato dell’azienda produttrice. «È stato raggiunto l’obiettivo primario di immunogenicità non inferiore a quello del gruppo di confronto adulto dello studio di fase 3. Siamo motivati dal fatto che l’mRna sia stato altamente efficace nel prevenire Covid-19 negli adolescenti ed è particolarmente emozionante vedere che il vaccino Moderna COVID-19 può prevenire l’infezione da Sars-Cov-2 », ha concluso.


Leggi anche: