Coronavirus, 171 decessi in 24 ore (ieri 121). Stabili gli ingressi in terapia intensiva, aumenta il tasso di positività

Continua a scendere il tasso di occupazione dei posti letto riservati ai pazienti Covid: i ricoveri ordinari calano da 8.118 a 7.707, le terapie intensive da 1.278 a 1.206

Il bollettino del 27 maggio

Sono morte 171 persone a causa del Coronavirus in Italia, nelle ultime 24 ore: ieri, 26 maggio, i decessi erano stati 121. Complessivamente, da quando è scoppiata la pandemia, le vittime da Covid-19 sono state 125.793. Secondo il bollettino della Protezione Civile e del Ministero della Salute, inoltre, i nuovi contagi ammontano a 4.147, numero più alto dei 3.937 positivi registrati il giorno precedente. Da febbraio 2020 a oggi, le infezioni nel Paese sono state 4.205.970.


La situazione negli ospedali italiani

I residenti in Italia con un’infezione in corso sono 253.193. Di questi, 7.707 sono ricoverati con sintomi meno gravi (ieri erano 8.118), 1.206 sono sottoposti a cure intensive (ieri erano 1.278) e 244.280 si trovano in isolamento domiciliare. Nelle ultime 24 ore, i nuovi ingressi nei reparti di terapia intensiva sono stati 38, mentre il giorno precedente i pazienti Covid entrati in rianimazione erano stati 39


Tamponi e tasso di positività

I dati odierni sono il risultato dell’analisi di 243.967 tamponi, cifra più bassa di quella di ieri (260.962). Da quando è iniziato il monitoraggio, i test eseguiti sono stati 65.423.542. In lieve aumento il tasso di positività, passato dall’1,5% di ieri al 1,7% di oggi.

Ieri e oggi

Indice di gravità

Ultimi 10 giorni

I positivi al Covid-19 regione per regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Grafiche a cura di Vincenzo Monaco

Continua a leggere su Open

Leggi anche: