Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Torino, una notte tra musica e dj per somministrare il vaccino ai giovani. Posti sold out in tre minuti

In programma anche alcune giornate per fare le somministrazioni insieme a un aperitivo

Maratona sanitaria a Torino, dove la notte tra il 5 e il 6 giugno un migliaio di ragazzi ha avuto la possibilità di essere vaccinato all’hub della Reale Mutua a Mirafiori tenuto aperto per tutta la notte. Ragazzi tra i 18 e i 28 anni hanno potuto ricevere la somministrazione del vaccino anti Covid fino alle tre del mattino grazie a un’offerta speciale: un dj in consolle a tenere compagnia. L’iniziativa ha avuto un gran successo: in soli tre minuti sono stati prenotati i mille posti messi a disposizione. L’idea è stata accolta con entusiasmo anche per la possibilità di trasgredire al coprifuoco con una motivazione valida. «Il nostro – spiega l’assessore regionale all’Istruzione Elena Chiorino – è un segnale di attenzione nei confronti dei giovani che dopo mesi di chiusura in casa hanno diritto di cominciare a vivere. Abbiamo voluto cominciare con questa iniziativa ma se il modello funziona pensiamo di ripeterla grazie ad altri sponsor che stanno sostenendo la nostra proposta». Secondo quanto riportato da ilfattoquotidiano.it nei piani della giunta regionale ci sarebbero anche alcune giornate dedicata alla vaccinazione servendo l’aperitivo direttamente nell’hub.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: