Jeff Bezos volerà nello Spazio. Il 20 luglio sarà a bordo di un razzo della sua Blue Origin

Il volo avverrà esattamente 52 anni dopo lo sbarco sulla Luna di Neil Armstrong e Buzz Aldrin

Il prossimo 20 luglio Jeff Bezos e il fratello Mark partiranno a bordo del razzo New Shepard. Destinazione: lo Spazio. Nel 2000 Jeff Bezos ha creato la società Blue Origins, specializzata nei voli spaziali. Sin da quando avevo cinque anni, sogno di viaggiare nello Spazio. Il 20 luglio farò quel viaggio con mio fratello. La più grande avventura con il mio migliore amico». Insieme a Jeff e Mark Bezos sul New Sherpard ci sarà anche il vincitore di un’asta online promossa dalla fondazione No Profit che fa riferimento a Blue Origin. In questa nuova era di viaggi spaziali, Bezos è il primo dei miliardari che saliranno a bordo di uno dei loro razzi. Elon Musk e Richard Branson, fondatori di SpaceX e Virgin Galctic, devono ancora partire a bordo dei veicoli costruiti dalle loro società. Il volo di Bezos avverrà esattamente 52 anni dopo lo sbarco sulla Luna di Neil Armstrong e Buzz Aldrin, avvenuto il 20 luglio del 1969.


La traiettoria di New Shepard

Il razzo su cui voleranno Mark e Jeff Bezos supererà la linea di Kàrmàn, un confine fissato a 100 chilometri dal livello del mare che segna il passaggio dall’atmosfera terrestre allo spazio esterno. È proprio qui che la capsula a bordo della quale voleranno i fratelli Bezos si staccherà dal razzo. Terminato il volo, la capsula cadrà nel deserto del Texas. La sua discesa verrà fermata da un paracadute.


Leggi anche: