Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Alice Campello, minacce di morte dopo il gol di suo marito Morata. La vergogna di certi “tifosi” italiani

Gesto grave da parte di alcuni utenti sui social. Che hanno inviato messaggi d’odio alla moglie del calciatore

La festa azzurra dopo la vittoria di ieri a Euro 2020 sera rischia di essere macchiata dalla barbarie di alcuni tifosi italiani, che sui social network hanno insultato e minacciato Alvaro Morata e i suoi familiari. La denuncia arriva direttamente dalla moglie Alice Campello, già al centro delle accuse da parte della stampa spagnola per il solo fatto di essere italiana ma sposata con la punta iberica. La donna ha pubblicato alcune stories dove fa vedere il tipo di messaggi ricevuti: «Non ti azzardare a postare foto del goal di Morata se no vengo a casa tua e ti brucio in diretta». O ancora: «Tuo marito ha il cancro, i tuoi figli pure»; «Alessandro Morata (il figlio della coppia n.d.r.».


«È ora di intervenire»

In una serie di messaggi, Campiello ha commentato la viltà del gesto. «Sinceramente non sto soffrendo per nessuno di questi messaggi, davvero. Non penso nemmeno che sia un fattore di ‘italiani’ ma di ignoranza”», sottolinea la donna affermando che «se fosse successo a una ragazza più fragile sarebbe stato un problema. Ricordiamoci, conclude, «che è uno sport per unire non per sfogare le vostre frustrazioni. Spero davvero in un futuro si possano prendere provvedimenti seri per questo tipo di persone perché è vergognoso e inaccettabile»


Continua a leggere su Open

Leggi anche: