Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, impennata di contagi nel Regno Unito: 48.553 in 24 ore. È il picco più alto da gennaio

La ripresa dell’epidemia nel Paese è trainata dalla variante Delta. Le vittime registrate sono 63, il più alto aumento dal 26 marzo

Picco di contagi nel Regno Unito, dove sono 48.553 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore, il livello più alto dallo scorso gennaio. La ripresa dell’epidemia nel Paese è trainata dalla variante Delta. Le vittime registrate nell’ultima giornata sono 63, il più alto aumento dal 26 marzo. A rendere noto l’andamento dell’epidemia nel Regno Unito è il sito ufficiale del governo britannico Gov.UK. Il bilancio delle vittime del virus nel Paese è arrivato a 128.593 fino a questo momento. Nel frattempo l’Oms ha lanciato un allarme su possibili future mutazioni del virus «più pericolose» di quelle fin qui note al momento.


Leggi anche: