Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Haiti, violenta scossa di terremoto di magnitudo 7.2: almeno 304 vittime e molti edifici crollati – I video

«Ci sono morti, lo confermo, ma non ho ancora il bilancio preciso», ha detto il direttore della protezione civile. Pesanti i danni alle costruzioni

Un violento terremoto di magnitudo 7.2 è stato registrato a Haiti, a 12 chilometri a nord-est dalla città di Saint-Louis du Sud. La lunga scossa, avvenuta alle 8.30 locali (le 13.30 italiane), è stata avvertita in tutto il Paese e sono stati registrati numerosi crolli e altri danni nelle località di Jérémie e Les Cayes, come testimoniano le immagini diffuse sui social. «Ci sono morti, lo confermo, ma non ho ancora il bilancio preciso», ha detto il direttore della protezione civile Jerry Chandler, aggiungendo che il primo ministro Ariel Henry è subito andato al centro operativo nazionale di emergenza a Port au Prince. Le vittime sono almeno 304, ma il bilancio potrebbe aggravarsi con il passare delle ore. Lo Us Geological Survey prevede «un alto numero di vittime» e pesanti danni. Intanto, l’allerta tsunami è stata revocata. Il Paese è ancora le prese con le conseguenze del terremoto che lo aveva colpito nel 2010. In quell’occasione persero la vita circa 230mila persone.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: