Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Afghanistan, l’aeroporto di Kabul preso d’assalto dai civili in fuga: almeno cinque vittime – Il video

Migliaia di persone si sono riversate nello scalo nel tentativo di scappare dal Paese. Spari delle truppe Usa per cercare di riportare l’ordine

Sono scene di panico generalizzato quelle che si sono verificate stamattina, 16 agosto, all’alba all’aeroporto di Kabul. Migliaia di persone si sono riversate nello scalo, nel tentativo di aprirsi un varco e salire su un aereo per scappare dall’Afghanistan, all’indomani della presa del potere da parte dei talebani e della caduta della capitale. Nella calca avrebbero perso la vita almeno cinque persone, secondo testimoni citati dall’agenzia Reuters. Parla di possibili vittime anche l’agenzia Tolo News su Twitter. In un video diffuso su Facebook si vedono almeno tre persone, tra cui una donna, distese a terra in prossimità della pista dell’aeroporto. I corpi sono immobili. In altri video che circolano in rete si sentono in sottofondo gli spari, esplosi in aria – secondo diverse testimonianze, confermate da un ufficiale statunitense – dalle forze americane. Gli Usa hanno completato nella notte di oggi l’evacuazione dell’ambasciata e trasferito il personale diplomatico nello scalo di Kabul. «La folla era fuori controllo. Il fuoco è stato aperto solo per disinnescare il caos», ha detto l’ufficiale Usa alla agenzia di stampa Reuters.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: